Dottor Maurizio Cancian, Segretario Regionale SIMG Veneto:La certificazione delle competenze in un Medico di Medicina Generale Esperto in Cure Palliative, è un processo che è stato avviato a livello ministeriale sotto l’egida sia della Società Italiana di Medicina Generale che della Società Italiana di Cure Palliative. Stiamo quindi certificando oggi colleghi, medici di famiglia, che hanno esperienza nell’assistere persone alla fine della vita. Cerchiamo di elencare quali sono le competenze e le capacità di prendere decisioni e attraverso questo percorso che consta di tre passaggi e una valutazione delle competenze, l’analisi di un caso clinico e le capacità decisionali e un colloquio che esplora l’esperienza di questi colleghi. Ecco, troviamo che il metodo sia estremamente interessante ed efficace. Abbiamo riscontrato effettivamente molte competenze e questa certificazione viene messa a disposizione delle aziende sanitarie della comunità scientifica, dei luoghi di lavoro e anche dei cittadini, degli assistiti che sanno che quel medico sta lavorando e ha maturato un’esperienza in un certo campo.”

 

230 views